Cronaca

Lecce, in pieno centro con una pistola in mano: 50enne fermato dalla polizia

venerdì 7 febbraio 2020

Il 50enne è un pregiudicato di Gallipoli. Ora la polizia indaga per procurato allarme.

Era sulla via dello shopping, in pieno centro a Lecce, maneggiando una pistola. Un uomo di 50 anni, pregiudicato di Gallipoli, è stato denunciato ieri pomeriggio dagli agenti della Questura per procurato allarme. Il suo comportamento aveva già insospettito qualche passante, ma poco dopo è intervenuta una pattuglia della polizia. Gli agenti, una volta notato l'uomo che armeggiava la pistola mentre era in un ristoro h24, hanno deciso di appostarsi e tenerlo sotto controllo. Poi, con tutte le cautele del caso, hanno disarmato il soggetto, che nel frattempo aveva infilato l'arma nei pantaloni.
Al termine degli accertamenti, sebbene l’arma fosse di libera vendita, il fermato è stato denunciato per procurato allarme.
Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
09/03/2020
Il Consiglio Episcopale Regionale si è riunito ...
Cronaca
09/03/2020
I responsabili sono stati rintracciati grazie ai dati ...
Cronaca
09/03/2020
Nuove indicazioni saranno disponibili nella giornata di ...
Cronaca
08/03/2020
Lo ha comunicato lo stesso generale salentino in isolamento ...
Nell’Hotel Costa Brada di Gallipoli si sono ritrovati i più importanti esperti italiani di Nefrologia per ...