Gallipoli

Tribunale a rischio chiusura nella “Città Bella”

venerdì 8 giugno 2012
I nuovi parametri decisi dal governo mettono a rischio il Palazzo di Giustizia ionico
 
Il neo sindaco Francesco Errico ha incontrato esponenti istituzionali e operatori forensi per trovare soluzioni condivise per evitare la chiusura del Tribunale di Gallipoli. Il tavolo è stato allargato, tra gli altri, anche all’onorevole Vincenzo Barba, al consigliere regionale Antonio Barba e al consigliere provinciale Sandro Quintana. Alla fine dell'incontro si è deciso di realizzare una commissione di studio ristretta sul problema ed adoperarsi da subito per una riunione con i sindaci dei comuni (Alezio, Sannicola, Tuglie e Parabita) che dovrebbero costituire la nuova area di riferimento degli uffici del Giudice di Pace, coadiuvati in questo percorso da una commissione di avvocati. 
Anche i parlamentari salentini hanno garantito il proprio impegno, al fine di portarlo a conoscenza degli organi che decideranno in via definitiva sulle sorti del Tribunale ionico. Dal canto suo il sindaco Errico ha assicurato che lo stesso documento sarà portato all'attenzione del Consiglio comunale: “Abbiamo tracciato un sentiero che continueremo a seguire in modo determinato, per tutelare le aspettative e le esigenze della nostra collettività”.
 
Stefano Manca
 
(fonte: Belpaese
Altri articoli di "Gallipoli"
Gallipoli
19/11/2019
L'allarme intorno alle 23.30 di ieri: le fiamme divampate ...
Gallipoli
18/11/2019
Esultano Otranto e Gallipoli, entrambe vittoriose, mentre ...
Gallipoli
17/11/2019
Allerta meteo in Puglia, dove da martedì è ...
Gallipoli
16/11/2019
L'uomo aveva delle etichette con marchi falsi che attaccava alle scarpe. Gli agenti ...
La dieta sbagliata dei più piccoli accelera la calcolosi renale. “Troppo calcio, merendine e ...