Gallipoli

Tragedia a Gallipoli: pensionato spara al figlio disabile e poi si consegna ai carabinieri

mercoledì 11 novembre 2015

L’omicidio nel pomeriggio. L’uomo aveva perso la moglie da qualche settimana.

Ha preso la pistola e ha sparato contro il figlio. Tragico omicidio avvenuto questo pomeriggio a Lido San Giovanni, a Gallipoli: Sebastiano Sabato, 75enne, dirigente scolastico in pensione ha puntato la pistola facendo fuoco contro il figlio disabile Antonio, di 38 anni, uccidendolo sul colpo. Alla base del gesto, avvenuto intorno alle 17 in un condominio, forse un litigio familiare. L’uomo ha chiamato i carabinieri ammettendo le responsabilità e consegnando la pistola, detenuta regolarmente. L’uomo aveva perso la moglie da qualche settimana.

Altri articoli di "Gallipoli"
Gallipoli
20/07/2017
Lasciano per limiti d’età don Gigi Fanciano, ...
Gallipoli
20/07/2017
Il presidio sarà ospitato in via Sant'Angelo, nel ...
Gallipoli
20/07/2017
Come prima, più di prima. Così come già accaduto nelle scorse ...
Gallipoli
19/07/2017
Una delegazione del Comitato è salita sul palco del ...